Cosa facciamo

In quanto autorità di vigilanza indipendente nel settore dei media, siamo garanti per gli utenti e per gli operatori.

Su incarico dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM) esercitiamo le seguenti funzioni di controllo e garanzia:

  • tutela dei minori in radio e televisione;
  • tutela della dignità delle persone nei media radiotelevisivi locali;
  • monitoraggio delle emittenti televisive locali con riferimento al pluralismo politico e socioculturale nel settore dell’informazione e alle limitazioni della pubblicità;
  • diritto di rettifica di false notizie nelle emittenti radiotelevisive locali;
  • vigilanza della trasparenza e della rappresentatività dei sondaggi che vengono pubblicati nei giornali locali e nei nuovi media;
  • tenuta del Registro degli Operatori di Comunicazione che operano in Alto Adige;
  • sede di conciliazione per controversie tra operatori telefonici e i loro clienti.

Anche i seguenti settori rientrano nel nostro ambito di competenza in quanto garanti nel settore dei media:

  • Par condicio: vigilanza della parità di trattamento di tutti i candidati e partiti da parte dei media nelle campagne elettorali. Correttezza in TV in periodi di campagna elettorale, ma anche nelle attività di comunicazione della pubblica amministrazione.
  • Sostegno ai mezzi di informazione: il Comitato raccoglie le domande presentate dai mezzi d’informazione radiotelevisivi e online per le sovvenzioni erogate dalla Provincia di Bolzano e calcola le somme destinate alle aziende altoatesine operanti nel settore dei mezzi d’informazione.
  • Consulenza: il Comitato è l’organo consultivo della Provincia per tutte le questioni in materia di comunicazioni. Può formulare proposte al servizio pubblico radiotelevisivo Rai Alto Adige in merito alla produzione di programmi di qualità.

Logo - Südtiroler Landtag